STRUMENTI E MECCANISMI: LEONARDO E L’ARTE DELL’INGEGNERIA

Strumenti e meccanismi, Leonardo e l’arte dell’ingegneria

A cura di P. C. Marani e Matthew Landrus

Dal 10 settembre all’8 dicembre 2013

La diciassettesima mostra del Codice Atlantico propone una selezione di fogli dedicata al tema dell’ingegneria e delle macchine inventate da Leonardo. I fogli selezionati dal Professor Landrus, dell’Università di Oxford, già curatore della mostra dedicata ai disegni delle armi e delle macchine da guerra, offrono una panoramica degli studi di ingegneria applicata di Leonardo durante tutta la sua carriera. Studi di macchine per tagliare i tessuti, magli battiloro, macine, mole per specchi e girarrosti, persino uno studio di tamburo militare meccanizzato; e ancora: studi per pompe idrauliche, carrucole complesse, strumenti scientifici, orologi e compassi, ruote dentate. Sono solo alcuni esempi dei disegni esposti in Biblioteca Ambrosiana e nella Sacrestia del Bramante, a riprova della genialità e dell’estro creativo dell’artista fiorentino.